Pagine

sabato 14 gennaio 2012

Omaggio. Biscottini al parmigiano.

Ieri è stata un'altra di quelle giornate da nervi a fior di pelle.
Ho passato diverse ore della mia esistenza ad ascoltare discorsi campati in aria, cercando in qualche modo di far capire il mio punto di vista e ovviamente non ci sono riuscita. Questo posto era caldo tipo lo spogliatoio di una piscina, una sauna o se preferite il bagno di casa dopo che hai fatto una doccia di 45 minuti con acqua bollente.



Se avessi saputo che c'era tutta questa difficoltà nel trovare uno straccio di lavoro decente e che mi possa dare una prospettiva maggiore di 8 mesi forse avrei fatto scelte diverse..ma vabbè, per il resto direi che me la cavo benone, non posso lamentarmi!! Spero solo che tutti gli sforzi, i Km, le incazzature servano a darmi un po' di esperienza e in un futuro possano regalarmi qualche soddisfazione...non mi basta sperare di andare in paradiso.
Ricettina semplice semplice ma deliziosa per un aperitivo in casa, da mettere nel cestino del pane per una cena o per arricchire una zuppa di cereali triste.
La ricetta arriva da Firenze dove mia cugina, che mi vuole tanto bene, mi ha permesso di appropriarmi di alcune belle ricetta che piano piano proporrò.
Quindi ovviamente l'omaggio e la dedica vanno a lei, che è anche un po' come una sorella, condividiamo la stessa passione per la cucina e per gli stessi programmi di cucina!!
Ed insieme, prima o poi, conquisteremo il mondo!

Ingredienti:
150 g burro
150 g farina
150 g parmigiano grattugiato
1 tuorlo
sale & noce moscata q.b.

In una terrina impastate il burro a temperatura ambiente e a pezzetti con tutti gli altri ingredienti. Aggiustate di sale e noce moscata. Formate una palla e lasciate riposare in frigo almeno un'ora.
Accendete il forno a 180° C. Su di una spianatoia leggermente infarinata stendete la pasta con uno spessore di 1/2 cm, tagliate i biscotti  con le forme che preferite.
Trasferiteli su di una teglia con carta da forno, spennellate i biscotti con l'albume rimasto e guarnite con semi di papavero, finocchietto, semi di sesamo....e quello che preferite.
Infornate e lasciate cuocere per almeno 15 minuti, comunque controllate sempre la cottura!!!

9 commenti:

  1. Buonissimi e molto originali...bella ricetta...ringrazia tua cugina!!!
    Mi spiace.. capisco la frustrazione...e la rabbia...ma tu continua tenace e non mollare...
    In bocca al lupo cara sara
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Cuginettaaaa grazie per questa dedica, io volevo complimentarmi con te per la favolosa ciambella alla cipolla... è una bomba (a proposito di conquista del mondo).
    Un bacio Erminia

    RispondiElimina
  3. Purtroppo il periodo è quello che è...non è un gran bel momento per chi cerca lavoro, ma tu porta pazienza tesoro...prima o poi otterrai di più!
    Ti abbraccio forte e ti rubo un biscottino (ottimo!)!

    RispondiElimina
  4. Ottimi Biscotti, NON MOLLARE MAI
    A presto

    RispondiElimina
  5. il tuo blog ha un nome adorabileeeee, azzeccatissimo ahahahah, molto appetibili anche i biscotti salati complimenti anche a tua cugina :)
    *
    baciuzzi
    Cla

    RispondiElimina
  6. Sfiziosi e appetitosi...questi li mangio oggi...la dieta la rimando a domani!!!Ciaooo

    RispondiElimina
  7. Ma come si presentano bene, difficile resistere!!!
    Tieni duro e continua a sperare, purtroppo sei in buona compagnia, soprattutto in questo momento.......
    Alla prossima, ciao

    RispondiElimina
  8. Vi auguro di conquistare il mondo allora! ;)
    Buona questa ricettina, assolutamente da provare!!

    RispondiElimina
  9. Ti ho scoperta ora... complimenti! ti seguirò e soprattutto sperimenterò questa ricetta :)
    ciao ciao
    gio

    RispondiElimina